musei :: territorio

Una rete che riunisce 45 musei delle Terre di Siena.
Collezioni, patrimonio, territorio, bellezza, tradizione.

1

SIENA – Collezione degli Strumenti di Fisica

2

MURLO – Antiquarium di Poggio Civitate Museo Archeologico

3

POGGIBONSI – Archeodromo e Parco Archeologico di Poggio Imperiale

4

SIENA – Collezioni di preistoria, archeologia classica, archeologia medievale

5

MONTALCINO – Musei di Montalcino, Raccolta Archeologica, Medievale, Moderna

6

COLLE VAL D’ELSA – Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli”

7

CASTELLINA IN CHIANTI – Museo Archeologico del Chianti senese

8

SAN GIMIGNANO – Museo Archeologico, Spezieria di Santa Fina, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada”

9

CHIUSI – Museo Civico “La città sotterranea”

10

CHIANCIANO TERME – Museo Civico Archeologico Chianciano Terme

11

ASCIANO – Museo Civico Archeologico e d’Arte Sacra Palazzo Corboli

12

SARTEANO – Museo Civico Archeologico Sarteano

13

CETONA – Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona, Parco Archeologico Naturalistico e Archeodromo di Belverde

14

CASOLE D’ELSA – Museo Civico, Archeologico e della Collegiata

15

TREQUANDA – Raccolta archeologica Collezione Pallavicini

16

SIENA – Archivio e percorso storico di Ateneo (Simus)

17

Osservatorio Astronomico

18

RADICONDOLI – Museo “Le Energie del Territorio”

19

SIENA – Museo anatomico “Leonetto Comparini”

20

SIENA – Museo Botanico

21

COLLE VAL D’ELSA – Museo del Cristallo

22

SAN GIOVANNI D’ASSO – Museo del Tartufo e Centro di Documentazione

23

SIENA – Museo di Scienze della Terra

24

SIENA – Museo di Storia Naturale Accademia dei Fisiocritici

25

SIENA – Museo di Strumentaria Medica

26

SIENA – Museo Nazionale dell’Antartide “Felice Ippolito”

27

ABBADIA SAN SALVATORE – Parco Museo Minerario

28

CASTELNUOVO BERARDENGA – Museo del Paesaggio

29

SERRE DI RAPOLANO – Museo dell’Antica Grancia e dell’Olio

30

BUONCONVENTO – Museo della Mezzadria senese

31

PETROIO – Museo della Terracotta

32

ORGIA – Museo Etnografico del Bosco

33

SIENA – Sinagoga e Museo Ebraico

34

SIENA – Stanze della memoria

35

MONTICCHIELLO – TePoTraTos Scene del Teatro Popolare Tradizionale Toscano

36

SAN GIMIGNANO – Chiesa di San Lorenzo in Ponte

37

ASCIANO – Museo Cassioli. Pittura senese dell’Ottocento

38

MONTEPULCIANO – Museo Civico Pinacoteca Crociani

39

BUONCONVENTO – Museo d’Arte Sacra della Val d’Arbia

40

COLLE VAL D’ELSA – Museo San Pietro

41

SIENA – Oratorio di San Bernardino e Museo Diocesano d’Arte Sacra

42

PIENZA – Palazzo Borgia – Museo Diocesano

43

SAN GIMIGNANO – Palazzo Comunale, Pinacoteca, Torre Grossa

44

CASTIGLIONE D’ORCIA – Sala d’Arte San Giovanni e Rocca di Tentennano

45

MONTICIANO – Museo della biodiversità

46

MONTERIGGIONI – Camminamenti sulla cinta muraria e Museo “Monteriggioni in Arme”

musei :: territorio

Una rete che riunisce 45 musei delle Terre di Siena.
Collezioni, patrimonio, territorio, bellezza, tradizione.

Nel territorio senese il paesaggio straordinario e la diffusione capillare del patrimonio culturale si intrecciano, quotidianamente. Nei molti piccoli musei, civici e diocesani, sparsi nelle Terre di Siena si concentra gran parte del patrimonio artistico proveniente da chiese, palazzi, collezioni private, istituzioni e scavi archeologici: sceltissimi patrimoni d’arte, veri e propri documenti di civiltà.

Qui si plasma il più autentico senso di identità di un territorio e della comunità che lo abita. Il sistema diventa luogo di una conoscenza complessa e coordinata, in cui ogni singolo componente è l’autonomo tassello di un insieme variegato e politematico che rafforza il proprio significato nella relazione tra tutti gli elementi.

ARTE

Città di scambi culturali posta sulla Via Francigena, Siena dalla fine del Duecento ha visto attivi nelle sue terre pittori, scultori e architetti di altissimo livello, ai quali si deve il volto attuale della città e del territorio. Dagli straordinari fondi oro di Duccio di Buoninsegna, Pietro e Ambrogio Lorenzetti e Simone Martini, passando per Pinturicchio, Domenico Beccafumi e Giovannantonio Bazzi detto il Sodoma; dalle affascinanti sculture di Marco Romano, Jacopo della Quercia e Francesco di Valdambrino, i musei civici e diocesani sparsi in alcuni dei borghi più belli d’Italia conservano i capolavori commissionati per gli altari delle chiese o per le ricche dimore.

ARCHEOLOGIA

Le Terre di Siena sono ricche testimonianze archeologiche di ogni tipo: dalla preistoria al Medioevo le tracce di antiche civiltà sono ancora chiaramente percepibili nel paesaggio, nella toponomastica, nella centuriazione delle campagne. Importanti campagne di scavo hanno portato nei secoli alla musealizzazione di siti archeologici etruschi e romani unici e della miriade di tesori che ne sono scaturiti. Oltre ai parchi e alle aree archeologiche, oltre ai Musei Archeologici Nazionali di Siena e di Chiusi, sono ben 15 i musei civici archeologici che quotidianamente contribuiscono alla conoscenza dei tesori senesi.

SCIENZA

Numerosi sono i musei scientifici e tecnologici dove si conservano prestigiose collezioni e si narrano i diversi mestieri d’un tempo che ancora sopravvivono nei territori: dalle raccolte del Sistema Museale Universitario, attraverso le quali si ripercorrono le vicende della ricerca scientifica a Siena dagli albori dello Studio ad oggi; fino ai musei che raccontano la vita della miniera, la lavorazione della terracotta, delle spezie, dell’olio, del cristallo, le antiche tradizioni legate al ciclo della natura, il rapporto tra l’uomo e il paesaggio, fino a una nuova prospettiva ecosostenibile che studia le energie rinnovabili.

MEMORIA

Le Terre di Siena rappresentano la storia e la tradizione. I borghi mantengono tuttora lavorazioni artigianali di prestigio o consuetudini enogastronomiche che li hanno resi famosi nel mondo (la terracotta, il cristallo, il marmo, il ferro battuto da una parte; l’olio, il vino, il tartufo dall’altra). Molti sono i musei che testimoniano questi aspetti e che documentano con opere, fotografie, pannelli, strumenti, multimedia, percorsi emozionali ed esperienziali gli usi e i costumi degli abitanti di oggi e la continuità originalissima tra passato e presente, attraversando le vicende legate alla vita contadina, al teatro popolare, al rapporto col bosco, col paesaggio, con la città; altri ancora ricordano gli orrori della guerra e  delle persecuzioni razziali e la lotta per la conquista della libertà, stimolando una coscienza storica critica.

Sede legale: Piazza Duomo, 9
Sede operativa: Banchi di Sotto, 34
53100 Siena
Tel. 0577 530164
Email: info@museisenesi.org
Codice Fiscale 92037300529
Partita IVA 01131840520
IBAN IT 85 S 01030 14200 000001624546
Fatturazione elettronica USAL8PV

con il contributo di

il nostro network