musei :: territorio

Una rete che riunisce 45 musei delle Terre di Siena.
Collezioni, patrimonio, territorio, bellezza, tradizione.

1

SIENA – Collezione degli Strumenti di Fisica

2

MURLO – Antiquarium di Poggio Civitate Museo Archeologico

3

POGGIBONSI – Archeodromo e Parco Archeologico di Poggio Imperiale

4

SIENA – Collezioni di preistoria, archeologia classica, archeologia medievale

5

MONTALCINO – Musei di Montalcino, Raccolta Archeologica, Medievale, Moderna

6

COLLE VAL D’ELSA – Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli”

7

CASTELLINA IN CHIANTI – Museo Archeologico del Chianti senese

8

SAN GIMIGNANO – Museo Archeologico, Spezieria di Santa Fina, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada”

9

CHIUSI – Museo Civico “La città sotterranea”

10

CHIANCIANO TERME – Museo Civico Archeologico Chianciano Terme

11

ASCIANO – Museo Civico Archeologico e d’Arte Sacra Palazzo Corboli

12

SARTEANO – Museo Civico Archeologico Sarteano

13

CETONA – Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona, Parco Archeologico Naturalistico e Archeodromo di Belverde

14

CASOLE D’ELSA – Museo Civico, Archeologico e della Collegiata

15

TREQUANDA – Raccolta archeologica Collezione Pallavicini

16

SIENA – Archivio e percorso storico di Ateneo (Simus)

17

SIENA – Osservatorio Astronomico

18

RADICONDOLI – Museo “Le Energie del Territorio”

19

SIENA – Museo anatomico “Leonetto Comparini”

20

SIENA – Museo Botanico

21

COLLE VAL D’ELSA – Museo del Cristallo

22

SAN GIOVANNI D’ASSO – Museo del Tartufo e Centro di Documentazione

23

SIENA – Museo di Scienze della Terra

24

SIENA – Museo di Storia Naturale Accademia dei Fisiocritici

25

SIENA – Museo di Strumentaria Medica

26

SIENA – Museo Nazionale dell’Antartide “Felice Ippolito”

27

ABBADIA SAN SALVATORE – Parco Museo Minerario

28

CASTELNUOVO BERARDENGA – Museo del Paesaggio

29

SERRE DI RAPOLANO – Museo dell’Antica Grancia e dell’Olio

30

BUONCONVENTO – Museo della Mezzadria senese

31

PETROIO – Museo della Terracotta

32

ORGIA – Museo Etnografico del Bosco

33

SIENA – Sinagoga e Museo Ebraico

34

SIENA – Stanze della memoria

35

MONTICCHIELLO – TePoTraTos Scene del Teatro Popolare Tradizionale Toscano

36

SAN GIMIGNANO – Chiesa di San Lorenzo in Ponte

37

ASCIANO – Museo Cassioli. Pittura senese dell’Ottocento

38

MONTEPULCIANO – Museo Civico Pinacoteca Crociani

39

BUONCONVENTO – Museo d’Arte Sacra della Val d’Arbia

40

COLLE VAL D’ELSA – Museo San Pietro

41

SIENA – Oratorio di San Bernardino e Museo Diocesano d’Arte Sacra

42

PIENZA – Palazzo Borgia – Museo Diocesano

43

SAN GIMIGNANO – Palazzo Comunale, Pinacoteca, Torre Grossa

44

CASTIGLIONE D’ORCIA – Sala d’Arte San Giovanni e Rocca di Tentennano

45

MONTICIANO – Museo della biodiversità

46

MONTERIGGIONI – Camminamenti sulla cinta muraria e Percorso didattico “Monteriggioni in Arme”

musei :: territorio

Una rete che riunisce 45 musei delle Terre di Siena.
Collezioni, patrimonio, territorio, bellezza, tradizione.

I nostri piccoli museicivici, diocesani, universitari o appartenenti ad altre istituzioni –punteggiano i borghi più autentici del territorio senese e ospitano opere, oggetti e documenti provenienti da chiese, palazzi, collezioni private, scavi archeologici a pochi metri di distanza. Ecco il significato di “museo diffuso”, a diretto contatto con i luoghi originari delle collezioni e in una continua riscoperta del paesaggio e dell’identità locale. 

ARTE

Città di scambi lungo la Via Francigena, Siena ha visto attivi nelle sue terre pittori, scultori e architetti di altissimo livello, ai quali si deve il volto attuale della città e del territorio. Dagli straordinari fondi oro dei maestri del Due e Trecento come Duccio di Buoninsegna, i fratelli Lorenzetti e Simone Martini, passando per i protagonisti della Maniera come Domenico Beccafumi e il Sodoma per arrivare al purismo ottocentesco, fino alle affascinanti sculture di Marco Romano, Jacopo della Quercia e Francesco di Valdambrino, i nostri musei – spesso all’interno di palazzi storici magnificamente affrescati – conservano i capolavori commissionati per gli altari delle chiese o per le ricche dimore e documentano il gusto del tempo e l’intreccio di stili e culture.

ARCHEOLOGIA

Dalla preistoria al Medioevo, le tracce di antiche civiltà sono ancora chiaramente percepibili nel paesaggio e nella toponomastica delle terre di Siena. Importanti campagne di scavo hanno condotto nei secoli alla musealizzazione di siti archeologici unici e della miriade di tesori che ne sono scaturiti: il fascino degli Etruschi ci accompagna dal Chianti alla Val d’Elsa e alla Val di Chiana fino alle Crete e alla dimora principesca di Murlo – rarissimo esempio di città viva, con reperti legati al culto dell’acqua (e del vino!) e dei morti (si pensi ai canopi e alle tombe dipinte). Due sono inoltre gli archeodromi in cui è possibile compiere un vero e proprio viaggio nel tempo grazie alle attività di archeologia sperimentale.

SCIENZA

Numerosi sono i musei scientifici e tecnologici dove si conservano prestigiose collezioni e curiosità inattese: da un suggestivo museo di storia naturale legato a una delle più antiche accademie cittadine alle raccolte del Sistema Museale Universitario, attraverso le quali si ripercorrono le vicende della ricerca scientifica a Siena dagli albori dello Studio ad oggi, trattando dalla botanica alla geologia, dalla fisica all’anatomia, fino ai musei che indagano il rapporto tra l’uomo, la natura e il paesaggio, entro una prospettiva ecosostenibile legata alle energie rinnovabili.

MEMORIA

I borghi senesi rappresentano la storia e la tradizione e mantengono tuttora lavorazioni artigianali di prestigio o consuetudini enogastronomiche che li hanno resi famosi nel mondo. Molti sono i musei che documentano con opere, fotografie, strumenti, multimedia, percorsi emozionali ed esperienziali gli usi e i costumi degli abitanti e la continuità originalissima tra passato e presente, attraversando le vicende legate alla vita contadina, al lavoro in miniera, al teatro popolare, al rapporto col bosco, col paesaggio, con la città. Altri ancora ricordano gli orrori della guerra e delle persecuzioni razziali e la lotta per la conquista della libertà, stimolando una coscienza storica critica.

Sede legale: Piazza Duomo, 9
Sede operativa: Banchi di Sotto, 34
53100 Siena
Tel. 0577 530164
Email: info@museisenesi.org
Codice Fiscale 92037300529
Partita IVA 01131840520
IBAN IT 85 S 01030 14200 000001624546
Fatturazione elettronica USAL8PV

con il contributo di

il nostro network