Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
  • 43 musei,
    43 musei,  un unico sistema museale
Musei delle Terre di Siena
 
Servizi educativi - Museo della Terracotta

1. Decor-argilla

Dopo il percorso alla visita del museo, un breve approfondimento sulle modalità regolative che nel corso del tempo hanno caratterizzato e valorizzato anfore e vasi d'argilla. I ragazzi saranno invitati a realizzare un loro piccolo vaso. Ultimati i manufatti, una volta raggiunta la durezza cuoio dell'argilla, il passaggio successivo: la decorazione. Decorazione che si potrà realizzare attraverso graffiti, pressione astampo di materiali eterogenei, ma anche attraverso la tecnica dell'ingobbio.

Scuola dell’infanzia, scuola primaria

Visita guidata a tema, laboratorio

Durata 2 ore; 3,00 € compreso nel costo del biglietto

2. L’argilla di ieri e di oggi

Nella realizzanda sezione civica di Trequanda sono presenti numerosi reperti etruschi in terracotta che raffigurano i vari momenti della vita cittadina. I ragazzi visiteranno sia il Museo della terracotta che la sezione civica e, con l’aiuto di personale esperto, apprenderanno le varie differenti modalità di uso della terracotta e quanto invece, ancora oggi, riprendiamo dalla tecnica degli antichi.

Scuola primaria , scuola secondaria di primo grado

Visita guidata a tema

Durata 2 ore; € 3 compreso nel costo del biglietto

3. Preparo gli attrezzi

Per la lavorazione della terracotta, i maestri concai sanno bene quanto sono importanti gli strumenti di lavoro: bastoncini, regoli, basamenti ecc. Per arrivare però ad una corretta modellatura della terracotta e quindi ad una buona tecnica di manipolazione, è importante sapere cosa serve e a che cosa serve ogni singolo pezzo. Personale qualificato ed i vecchi maestri concai insegneranno ai ragazzi cosa serve, oltre le mani, e a che cosa serve ogni singolo utensile, non solo, ma insegneranno loro a realizzarlo in modo tale che i ragazzi apprendano ogni elemento di lavorazione.

Scuola primaria , scuola secondaria di primo grado

laboratorio

Durata 2 ore; € 3 compreso nel costo del biglietto

4. Dalla natura al vaso

Perché  ragazzi sappiano e conoscano la vera natura della terracotta, è importante che capiscano dove si trova il materiale prima di averlo disponibile sopra il banco di lavoro; è così che verranno accompagnati a visitare le cave di argilla presenti nel territorio, dove viene scavato il materiale che poi viene confezionato in “pani” per poi essere modellato in laboratorio al fine di produrre tutto quanto il lavoro della mani sanno realizzare.

Scuola primaria , scuola secondaria di primo grado

Visita guidata a tema, laboratorio

Durata 2 ore; € 3 compreso nel costo del biglietto

5. Lavorazione a “picio”

 

La tecnica a colombino, cioè la foggiatura di un vaso mediante "pici" di argilla saldati gli uni agli altri, è molto antica ma ancor oggi viene impiegata per la realizzazione di vasi di grande dimensione. Preparata la base circolare si procede attaccando i pici di argilla sul bordo. Ultimata la prima fila si passa a sovrapporre una seconda, e così via, facendo bene attenzione che le parti aderiscano bene.

 

Scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondari di I grado

Visita guidata a tema, laboratorio

Durata 2 ore, 2,00 € compreso nel costo del biglietto

 

 

6. Mestiere: “concaio”

 

Il Museo della Terracotta, opera con la duplice finalità di conservare le raccolte legate al patrimonio storico artistico di un luogo e riproporre alcuni momenti fondamentali della cultura di un territorio. Il Museo documenta la secolare tradizione della lavorazione dell'argilla. Dallo spazio del museo, parte il proseguo del "viaggio" all'aperto, per le vie del paese, per concludersi con la visita di una delle piccole aziende ancora presenti ed attive nel territorio.

 

Scuola primaria, scuola secondari di I grado

Visita guidata a tema

Durata 2 ore e mezzo; 2,00 € compreso nel costo del biglietto

 

 

7. Dall’idea alla forma

 

Dopo un'introduzione generale legata agli aspetti storici e tecnologici della lavorazione dell'argilla, si invitano i ragazzi a progettare un manufatto; quindi a manipolare l'argilla per ricavarne la forma ideata ed infine a cuocerlo. Operatori didattici, anziani artigiani seguiranno le varie fasi di lavorazione, offrendo sostegno tecnico agli insegnanti per consentire ai ragazzi di seguire la realizzazione di un oggetto dalla fase di progettazione a quella della sua materializzazione.

 

Scuola primaria, scuola secondari di I e II grado

Visita guidata a tema, laboratorio

Durata 2 ore; 3,00 € compreso nel costo del biglietto

 

 

8. La magia degli stampi

 

Il vasaio si è sempre avvalso di forme e stampi reperiti in natura per foggiare i vasi. Nel corso della storia zucche, conchiglie, lastre di pietra e altri elementi vegetali e minerali sono stati impiegati come supporti o controforme per sagomare l'argilla, ma è con l'introduzione del gesso che l'utilizzo degli stampi viene notevolmente incrementato. Ai bambini la possibilità di creare col gesso lo stampo di un proprio piccolo manufatto al fine di comprendere a pieno questa tecnica.

 

Scuola primaria, scuola secondari di I e II grado

 Visita guidata a tema, laboratorio

Durata 2 ore; 3,00 € compreso nel costo del biglietto