Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
  • 43 musei,
    43 musei,  un unico sistema museale
Musei delle Terre di Siena
 
Siena | Oratorio di San Bernardino e Museo Diocesano d’Arte Sacra
Il nuovo Museo Diocesano di Arte Sacra trova collocazione in alcuni locali adiacenti l'Oratorio di San Bernardino: luogo dall'atmosfera rarefatta e sospesa, costituisce un punto di riferimento essenziale per la storia dell'arte sacra del territorio. Si possono ammirare tavole del Due-Trecento, tra cui si segnala la meravigliosa Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti. Seguono le opere pittoriche del Cinque-Seicento e una serie di sculture tra qui quelle di Domenico di Niccolò dei Cori e di Antonio Federighi, oltre a numerosi oggetti d'oreficeria. Cuore del museo resta l'antica sala rettangolare dell'Oratorio Superiore, con soffitto a cassettoni con teste di cherubini su fondo azzurro:...

Il nuovo Museo Diocesano di Arte Sacra trova collocazione in alcuni locali adiacenti l'Oratorio di San Bernardino: luogo dall'atmosfera rarefatta e sospesa, costituisce un punto di riferimento essenziale per la storia dell'arte sacra del territorio. Si possono ammirare tavole del Due-Trecento, tra cui si segnala la meravigliosa Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti. Seguono le opere pittoriche del Cinque-Seicento e una serie di sculture tra qui quelle di Domenico di Niccolò dei Cori e di Antonio Federighi, oltre a numerosi oggetti d'oreficeria. Cuore del museo resta l'antica sala rettangolare dell'Oratorio Superiore, con soffitto a cassettoni con teste di cherubini su fondo azzurro: le pareti, interamente affrescate con le Storie della Vergine, offrono un mirabile esempio della pittura senese del primo quarto del Cinquecento rappresentata qui dai suoi protagonisti Girolamo del Pacchia, Sodoma e Beccafumi.

Leggi tutto
Chiudi
Vai Allo store
Orario di apertura

Chiuso per lavori 

Biglietti