Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
  • 43 musei,
    43 musei,  un unico sistema museale
Musei delle Terre di Siena
 
Siena | Museo Nazionale dell’Antartide “Felice Ippolito” (Simus)
L'Antartide - l'Antarktikòs del mito greco - Terra Australis Nondum Cognita sino al 16° secolo, diventa Terra Cognita solo nel 20° secolo, prima con la "fase eroica" delle spedizioni e poi a seguito dell'Anno Geofisico Internazionale (1957-58). Le regioni polari - e l'Antartide in particolare - giocano un ruolo fondamentale nella regolazione dell'intero sistema Terra, influenzando il clima, gli ecosistemi e la comunità dei viventi, incluso l'Uomo. L'esposizione del Museo affronta le tematiche storiche, politiche e scientifiche dell'Antartide attraverso un percorso che comprende reperti, immagini, materiale bibliografico e cartografico, sistemi multimediali con lo scopo di offrire al...

L'Antartide - l'Antarktikòs del mito greco - Terra Australis Nondum Cognita sino al 16° secolo, diventa Terra Cognita solo nel 20° secolo, prima con la "fase eroica" delle spedizioni e poi a seguito dell'Anno Geofisico Internazionale (1957-58). Le regioni polari - e l'Antartide in particolare - giocano un ruolo fondamentale nella regolazione dell'intero sistema Terra, influenzando il clima, gli ecosistemi e la comunità dei viventi, incluso l'Uomo. L'esposizione del Museo affronta le tematiche storiche, politiche e scientifiche dell'Antartide attraverso un percorso che comprende reperti, immagini, materiale bibliografico e cartografico, sistemi multimediali con lo scopo di offrire al sistema educativo ed al cittadino uno strumento di informazione, conoscenza e riflessione.
Presso il Museo sono conservati circa 19000 campioni di rocce e oltre 1100 meteoriti raccolti in Antartide durante le spedizioni del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide.
La biblioteca raccoglie oltre 5000 titoli pubblicati a partire dal 1840, riguardanti i molteplici aspetti delle regioni polari, dal diritto internazionale alle scienze della Terra, dalla conservazione dell'ambiente alla divulgazione scientifica, dalla biologia all'esplorazione.

 

I musei dell'università di Siena rappresentano il risultato tangibile di secoli di studio e di ricerca nel territorio senese. Costituiscono una summa dell'evoluzione del pensiero non solo scientifico scientifico dal medioevo ai giorni nostri attraverso collezioni di strumenti, reperti, modelli didattici, cimeli e documenti di archivio. Grazie all'impegno appassionato di ricercatori e personale universitario, tali realtà museali costituiscono ancora oggi un efficace strumento didattico per l'insegnamento e la divulgazione del sapere.

 

 

Leggi tutto
Chiudi
Vai Allo store
Orario di apertura

da lunedì a venerdì ore 9.00-13.00
martedì e giovedì ore 15.00-17.00


_

VISITA PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO

_

Informazioni

Complesso Didattico del Laterino
Via del Laterino 8, 53100 Siena
Tel. 0577 233893 - 233891 -233875 - 233818

http://www.simus.unisi.it/it/musei/mna/contatti/

_

Biglietti

Ingresso gratuito