Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
  • 43 musei,
    43 musei,  un unico sistema museale
Musei delle Terre di Siena
 
Colle di Val d’Elsa | Museo Archeologico “Ranuccio Bianchi Bandinelli”
La raccolta è ospitata presso i locali del quattrocentesco Palazzo Pretorio e riunisce esclusivamente reperti provenienti dal territorio valdelsano, in modo da offrire al visitatore una conoscenza storica di quest'area che va dall'Eneolitico al Medioevo. Dedicata alla memoria del grande studioso senese Ranuccio Bianchi Bandinelli, comprende la collezione 'Terrosi' e materiale arcaico del VI sec. a.C., urne, corredi funerari, vasellame, crateri.  Il tesoro più prezioso è quello della tomba della nobile famiglia dei Calisna Sepu, considerata il più ricco ritrovamento di età ellenistica avvenuto nell'Etruria del nord, nota per i grandi vasi a vernice nera, per l'unico esemplare di kelebe...

La raccolta è ospitata presso i locali del quattrocentesco Palazzo Pretorio e riunisce esclusivamente reperti provenienti dal territorio valdelsano, in modo da offrire al visitatore una conoscenza storica di quest'area che va dall'Eneolitico al Medioevo.

Dedicata alla memoria del grande studioso senese Ranuccio Bianchi Bandinelli, comprende la collezione 'Terrosi' e materiale arcaico del VI sec. a.C., urne, corredi funerari, vasellame, crateri.  Il tesoro più prezioso è quello della tomba della nobile famiglia dei Calisna Sepu, considerata il più ricco ritrovamento di età ellenistica avvenuto nell'Etruria del nord, nota per i grandi vasi a vernice nera, per l'unico esemplare di kelebe volterrana sovradipinta, per gli splendidi specchi bronzei e una vasta gamma di vasellame da mensa in uso presso l'alta borghesia etrusca. Da ricordare inoltre la ricostruzione di una fornace etrusca da ceramica di epoca ellenistica (III secolo a.C.) e la ricostruzione del volto di una ragazza etrusca seppellita in località Le Porciglia (VI secolo a.C.).

Da segnalare il Parco Archeologico di Dometaia, con visita a ingresso gratuito, presso il quale si conserva una suggestiva necropoli etrusca.

Il Museo Archeologico fa parte del sistema "Colle Alta Musei" con il Museo San Pietro.

 

Leggi tutto
Chiudi
Vai Allo store
Periodo di Apertura

Da lunedì 18 gennaio il museo sarà chiuso al pubblico per lavori di ristrutturazione.

Biglietti

Tutti i biglietti si intendono cumulativi con il Museo Archeologico "Ranuccio Bianchi Bandinelli" e con audioguida gratuita inclusa)

Interno: : € 6,00

Ridotto: € 4,00 (bambini 6-12 anni, gruppi scolastici)

Gratuito: bambini sotto i 6 anni, residenti e scuole del Comune di Colle di Val d'Elsa, portatori di handicap