Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
Musei delle Terre di Siena
 
Libri per volare 2019 - II edizione

Il Festival dell’editoria per ragazze e ragazzi “Libri per Volare” torna ad animare Abbadia Isola, alle porte di Monteriggioni. L’appuntamento, alla sua seconda edizione, è in programma sabato 16 e domenica 17 febbraio nel Complesso monumentale e coinvolgerà i lettori più piccoli, insieme alle loro famiglie, con letture, riscoperta della storia locale e degli antichi mestieri e spazio alla libera creatività attraverso laboratori, giochi e incontri con autori e illustratori, oltre alla possibilità di visitare e acquistare libri nella mostra-mercato. Il Festival dell’editoria sarà aperto sabato 16 febbraio, dalle ore 14.30 alle ore 20.00, e per l’intera giornata di domenica 17 febbraio, dalle ore 10.30 alle ore 20.00. L’ingresso è libero.

Dagli Etruschi al Medioevo. La due giorni dedicata all’editoria per ragazzi vedrà i suoi fili conduttori nella storia etrusca di Monteriggioni e nei mestieri tipici del Medioevo. Il passato più antico del territorio sarà riscoperto attraverso la visita del percorso espositivo “Monteriggioni prima del Castello. Una comunità etrusca in Valdelsa”, allestito nella Sala Sigerico dallo scorso ottobre con un viaggio di oltre mille anni, dall’Età del Ferro al tardo ellenismo. E proprio nei locali della mostra, nella Sala dei Tini, si svolgerà il laboratorio didattico "Scriba per un Giorno" in programma sia sabato 16, dalle 14.30 alle 19.30, sia domenica 17, dalle 10.30 alle 19.30,  per cercare di insegnare a leggere e capire proprio la scrittura etrusca, partendo dai reperti esposti nella mostra. In questo modo i ragazzi non solo potranno esercitarsi a leggere e scrivere in etrusco, ma, diventando artigiani per un giorno, potranno realizzare vasi a figure rosse, completando il lavoro con la propria orgogliosa firma. Insieme agli Etruschi si parlerà di Medioevo e dei mestieri medievali: saranno due giorni di Time Travel, riportando in vita l’antico nel presente, per avvicinare il pubblico alla Storia ma, soprattutto, alle storie che i libri raccontano. Laboratori, incontri con autori e illustratori, spettacoli e dimostrazioni saranno il filo conduttore dei libri esposti, nella cornice magica di Abbadia Isola che tornerà a respirare l’odore delle focacce appena staccate dai testi, a giocare con i trucioli del legno piallato, a sentire le urla dei mercanti e il tintinnio metallico del martello del fabbro o del monetiere: in una parola a vivere il Medioevo.

Gli antichi mestieri medievali, invece, vedranno protagonisti, con costumi e oggetti dell’epoca, il falegname, il coniatore, il ciabattino, lo speziale, il sarto e altri ancora pronti a mostrare la loro arte artigiana ai più piccoli e a coinvolgerli con giochi in legno. Altri laboratori creativi saranno dedicati alla civiltà, alla scrittura e alla pittura etrusca, per riscoprire e imparare la storia divertendosi.

Altri appuntamenti per leggere fin da piccoli. Il programma del Festival “Libri per Volare” sarà arricchito da una sezione dedicata alla storia e alle tradizioni senesi, con “Diciassettete – Il gioco delle Contrade”, libro figurato e interattivo dedicato al Palio e alle Contrade realizzato insieme ai piccoli partecipanti; le “Novelle Senesi” raccontate con le letture sceniche curate dagli alunni della classe IVA della scuola primaria “G. Rodari” di Castellina Scalo sotto il coordinamento dell’editore Luca Betti, e “Il Re Pavone e altre storie senesi”, con letture sceniche degli alunni degli alunni della classe IVA della scuola primaria “G. Rodari” di Castellina Scalo insieme a Matteo Marsan. Nei due giorni di lettura e cultura per i più piccoli, inoltre, ci sarà spazio per incontrare autori quali Fabrizio Silei, vincitore del Premio Andersen 2014, e Giusi Quarenghi, narratrice e poeta, e per rivivere “Le Avventure di Pinocchio” con le letture animate tratte dal libro di Carlo Collodi e curate da Matteo Marsan, Guido Materi e Alessandro Paci, che racconterà “Il mio Pinocchio” anche in un’intervista in programma nel pomeriggio di sabato 16 febbraio. Gli appuntamenti collaterali di “Libri per Volare” alla mostra-mercato si chiuderanno con lo spettacolo teatrale “Dall’altra parte”, in programma domenica 17 febbraio alle ore 17.45, nato da un’idea di Martina Monetti e curato con la collaborazione di Giusi Quarenghi.

 

Informazioni. Il Festival dell’editoria per ragazze e ragazzi “Libri per Volare” è promosso dal Comune di Monteriggioni e dalla società Monteriggioni A.D. 1213 sotto la direzione di Matteo Marsan e con la consulenza di Marco Valenti, docente di archeologia medievale e archeologia pubblica presso l'Università degli Studi di Siena. Il programma del Festival è disponibile sul sito www.monteriggioniturismo.it.

_

 Festival del Libro programma