Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
Musei delle Terre di Siena
 
Emozioni e tecnologie per un museo inclusivo

Il Sistema Museale Universitario Senese (SIMUS), dopo la giornata dedicata alle esperienze museali rivolte alle persone con Alzheimer, propone il seminario “Emozioni e tecnologie per un museo inclusivo” sui temi dell’accessibilità e dell’inclusione museale, che si terrà lunedì 15 ottobre 2018, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, nell’aula M del Presidio Mattioli dell’Università di Siena (via Mattioli 10 – Siena).

Scarica il programma del Seminario

La partecipazione è gratuita ma è obbligatorio registrarsi entro venerdì 12 ottobre alla pagina https://goo.gl/e2g3bi

 

Emozioni e tecnologie per un museo inclusivo

Nella convinzione che i musei debbano essere «per tutti, per tutta la vita, per tutte le culture» il SIMUS ha scelto di riportare sempre più al centro delle proprie politiche e attività le persone e le loro esigenze, con particolare attenzione a quelle più fragili, con abilità e necessità diverse, alle quali deve essere garantita al pari delle altre la medesima qualità nelle esperienze di fruizione del museo attraverso una accessibilità fisica, culturale e sensoriale che permetta la massima inclusione. In tal senso, l’accessibilità e l’inclusione si pongono come una vera e propria rivoluzione culturale. E in questo modo – in linea con quanto i musei del SIMUS realizzano da anni – i beni culturali assumono una funzione fondamentale nella costruzione di una società democratica, nei processi di sostenibilità individuale e sociale e nella promozione delle diversità.

Il seminario è realizzato all’interno del Progetto della Regione Toscana PIR 2017-2018 “Musei di qualità al servizio dei visitatori e delle comunità locali. Progetti per Sistemi di musei ed ecomusei – Attuazione 2017-2018”.