Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
Musei delle Terre di Siena
 
Brunella: una balenottera del Pliocene a Montalcino

 

"Brunella: una balenottera del Pliocene a Montalcino": con questo titolo si annuncia, giovedì 10 ottobre alle 17.00 all'Accademia dei Fisiocritici, la presentazione del restauro di un eccezionale reperto fossile, la balenottera soprannominata "Brunella" rinvenuta alcuni anni fa nei pressi di Montalcino. Si è infatti appena concluso il progetto di restauro finanziato interamente da Banfi s.r.l. attraverso la formula dell’Art Bonus.

Alla presentazione, organizzata da Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Provincie di Siena, Grosseto e Arezzo, Fondazione Banfi e Accademia dei Fisiocritici, intervengono il presidente dell'Accademia senese Giuseppe Manganelli, Andrea Pessina, soprintendente ad interim della Soprintendenza ABAP di Siena, Grosseto e Arezzo e Michelangelo Bisconti dell'Università di Torino e del San Diego Natural History Museum che, in veste di coordinatore scientifico incaricato dalla SABAP di Siena, parlerà di "Paleontologia e restauro in un progetto Art Bonus".

Fino ad oggi gli studi su questo fossile hanno portato in evidenza importanti dati scientifici: la datazione preliminare della balenottera risalirebbe ad un intervallo del Pliocene inferiore collocabile tra i 3.7 e i 4.5 milioni di anni fa. In quel periodo infatti il Mediterraneo era interessato da un clima molto più caldo dell’attuale come confermato dalle affinità climatiche dei molluschi trovati intorno alla balenottera. Questa appartiene sicuramente ad una specie estinta ma non è ancora chiaro se si tratti di una specie già nota o di una nuova: a giudicare dalla lunghezza del suo ramo mandibolare, si stima una lunghezza totale dell’esemplare di circa 8 metri e un peso di circa 5000 kg.

In occasione della conferenza, il Museo di Storia Naturale dell'Accademia dei Fisiocritici, che conserva molte testimonianze fossili del periodo pliocenico senese, sarà aperto a ingresso libero dalle 15 alle 19.

Per saperne di più:

https://www.fisiocritici.it/it/eventi/icalrepeat.detail/2019/10/10/3171/-/brunella-una-balenottera-del-pliocene-a-montalcino;

http://www.sabap-siena.beniculturali.it/index.php?it/259/brunella-la-balena-di-montalcino;

https://fondazionebanfi.it/it/progetto-brunella/

 

 

 

Ufficio Stampa

Accademia dei Fisiocritici

info@fisiocritici.it

0577 235800 - 47002